«

»

Apr 15

Laino Borgo: Pasqua, ritorna “La Giudaica”

Gesù, condannato a morte per essere il figlio di Dio. Gesù tradito dai suoi discepoli, deriso da manigoldi e centurioni e morto in croce con una corona di spine. Questo e tanto altro è stato rappresentato a Laino Borgo, nel racconto evangelico della Giudaica, in scena dopo 9 anni. Il giorno più lungo e doloroso dell’umanità, a Laino Borgo viene rappresentato in tutte le strade e le piazze del paese, in 19 scene tratte da un antico manoscritto ed interpretate dagli stessi abitanti, tra cui molti giovani. L’evento, oltre al coinvolgimento corale di tutta la popolazione, ha visto la partecipazione di tanti turisti e visitatori, che hanno vissuto momenti di grande impatto emotivo. Dal pentimento di Pietro, all’impiccagione di Giuda, al lungo ed estenuante processo subito da Gesù. Fino all’ultimo atto, quando, dopo il lungo calvario, Gesù viene crocifisso insieme ai due ladroni. La Giudaica si è conclusa con le lacrime della Madonna, che accoglie tra le braccia il corpo martoriato del figlio.