Cosenza: Camera di Commercio, “L’Oro dei Bruzi” 2018

“L’Oro dei Bruzi”: è questo il titolo della guida presentata dalla Camera di Commercio di Cosenza. Un vademecum, tra saperi e sapori, dell’olio d’oliva. Nel corso dell’evento, giunto alla quinta edizione, sono state premiate le aziende vincitrici del concorso “L’Oro dei Bruzi anno 2018”. Sono state 35 le aziende che hanno aderito al concorso. Nove i vincitori per le tre categorie: fruttato intenso, fruttato medio e fruttato leggero. Nel corso della serata è stata annunciata anche un’importante novità: la Camera di Commercio di Cosenza ha gettato le basi per la nascita di un’olioteca, che dovrà rappresentare un momento culturale importante e che diventerà luogo d’incontro e di formazione.

Permanent link to this article: http://www.wdi.it/?p=34845

Cosenza: Comune, ad “Invasioni” la politica economica di Dacrema

Anche quest’anno, il “Festival delle Invasioni – Stagioni d’Estate” dedica una sezione ai “beni parlati”, luoghi di rilevanza storica che diventano location per la presentazione di novità editoriali. Il primo appuntamento in programma è partito dal Chiostro di San Domenico, con l’economista Pierangelo Dacrema, che ha presentato il suo libro “La buona moneta”. In un’appassionante conversazione con il sindaco Mario Occhiuto e il prof. Franco Piperno, Dacrema ha illustrato la sua ricetta per azzerare il debito pubblico e, come dice nel sottotitolo del libro, “vivere felici (o solo un po’ meglio)”. Il libro, in modo chiaro e convincente, illustra che il benessere dell’Italia non sta nell’uscita dall’Euro, ma nell’alleggerire il debito creando una propria moneta, a tutto vantaggio dell’Euro e dell’Europa. Le dimensioni del debito pubblico italiano sono un fattore di rischio che ostacola qualunque politica di sviluppo della nostra economia. Le politiche di austerità si sono rivelate inefficaci, oltre che dolorose. In un’Italia afflitta da disoccupazione, occorrono provvedimenti adatti a promuovere consumi, investimenti, occupazione e reddito. Il presupposto è la disponibilità di moneta. Ma come procurarsela, in presenza di un debito pubblico enorme e di regole europee che ne impongono il drastico ridimensionamento? L’unica risposta è che il nostro debito pubblico venga rimborsato con una nuova moneta nazionale.

Permanent link to this article: http://www.wdi.it/?p=34837

Cosenza: Villa Rendano, spettacolo dedicato a Totonno Chiappetta

A Cosenza, il secondo appuntamento con le “Sere d’Estate a Villa Rendano” è stato dedicato al teatro di tradizione, con uno spettacolo particolarmente intenso dedicato a Totonno Chiappetta, dal titolo “Giufà e il Mare” di Antonello Antonante. Gli interpreti sono Maurizio Stammati e Dilva Foddai. Musiche di Ambrogio Sparagna.

Permanent link to this article: http://www.wdi.it/?p=34835

Cosenza: Comune, “Di Piazza in Piazza” nel centro storico

Il centro storico di Cosenza diventa palcoscenico di artisti di strada, performer, fotografi, artigiani e collezionisti. E’ la terza edizione dell’evento di “Piazza in Piazza”, patrocinato dal Comune di Cosenza, che rientra cartellone del Festival delle Invasioni e nel più ampio progetto “Cosenza Cultura”. “Di Piazza in Piazza” ha proposto 13 spazi artistici in tutto il centro storico e la partecipazione di numerosi artisti provenienti da tutto il mondo.

Permanent link to this article: http://www.wdi.it/?p=34833

Cosenza: Comune, mostra Itinerante del Museo del Calcio di Coverciano

Dal 7 all’11 luglio, fa tappa a Cosenza, nel complesso di San Domenico, la mostra itinerante del “Museo del Calcio di Coverciano”. Dopo Matera, Cosenza è il secondo Comune ad ospitare la prestigiosa mostra che racconta, attraverso i trofei e i cimeli più rappresentativi, la storia della Nazionale italiana di calcio e dei suoi principali protagonisti. La mostra rappresenta un appuntamento particolarmente significativo, soprattutto alla luce del grande interesse che suscita Cosenza nel mondo sportivo nazionale.

Permanent link to this article: http://www.wdi.it/?p=34831