Ott 14

Cosenza: Comune, iniziata Sapori d’Autunno – Sagra del Vino di Donnici

Il taglio del nastro, la parata delle majorettes di Parenti e la distribuzione itinerante gratuita di uva, ha aperto ufficialmente “Sapori d’Autunno”, ovvero la 37ª edizione della sagra del vino e dell’uva di Donnici. Fino a domenica prossima, nei trenta stand allestiti per la manifestazione, alla degustazione dei vini d’eccellenza, preziosa risorsa del territorio, saranno affiancati prodotti tipici di qualità. Tanti momenti di scoperta e di intrattenimento allieteranno le passeggiate i visitatori che già dalla prima serata hanno affollato il suggestivo borgo alle porte di Cosenza. Infine, è opportuno sottolineare che non serve raggiungere Donnici con la propria auto, in quanto l’Amaco ha istituito tre bus navetta che partiranno da Piazza Mancini ogni ora.

Ott 13

Cosenza: cresce l’attesa per la canonizzazione del Beato Angelo d’Acri

Domenica 15 ottobre, la Chiesa calabrese vivrà un momento di grande gioia e spiritualità: un altro figlio di questa terra, il Beato Angelo d’Acri, sarà proclamato Santo. La Diocesi di Cosenza-Bisignano si sta organizzando per partecipare, insieme a tanti fedeli, nel migliore dei modi, al grande evento. Dopo il 15 ottobre, data prevista per la canonizzazione del Beato Angelo d’Acri, fino al 30 ottobre, giorno in cui la sua memoria sarà inserita nel calendario liturgico, si susseguiranno momenti di preghiera e celebrazioni solenni nella maestosa basilica di Acri a lui dedicata.

Ott 12

Fuscaldo: il Fai scopre l’arte degli scalpellini

Il Fai, acronimo di Fondo Ambiente Italiano, nato nel 1975, oltre ad accogliere quanto richiesto dalla “Convenzione Europea del Paesaggio”, punta anche al valore culturale e identitario italiano, che tra l’altro è anche tutelato dall’art. 9 della Costituzione, che recita “La Repubblica tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione”, e lo fa attraverso alcune importanti iniziative. Tra queste la giornata Fai d’autunno, che il 15 ottobre interesserà in tutta Italia 600 località da visitare. Anche in Calabria sono previsti diversi itinerari, e tra questi c’è Fuscaldo, la ridente cittadina del tirreno cosentino che troppe volte è stata interessata da disagi ambientali, come l’erosione costiera. Saranno quasi 4000 i volontari che domenica 15 ottobre, per tutta la giornata e in tutta Italia, accompagneranno i visitatori nelle 600 diverse località e in 170 itinerari a tema, per sensibilizzare tutti alla salvaguardia del patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Bel Paese.

Ott 11

Cosenza: Comune, presentata Sapori d’Autunno – Sagra del Vino di Donnici

Da venerdì 13 ottobre, per tre giornate, il borgo antico di Donnici, alle porte di Cosenza, ospiterà “Sapori d’Autunno”, ovvero la 37ª edizione della Sagra dell’Uva e del Vino di Donnici. L’articolato programma della manifestazione è stato presentato nell’Enoteca Regionale della Provincia di Cosenza, un luogo simbolo il cui ruolo dovrà essere rilanciato attraverso un discorso sinergico e globale con la Regione Calabria. Quest’anno “Sapori d’Autunno”, oltre alle consuete degustazioni delle eccellenze enogastronomiche del territorio, a partire dalla risorsa numero uno, il vino, vedrà protagoniste anche le scuole. I visitatori, inoltre, potranno assistere a concerti musicali dislocati nelle piazzette e nei larghi del borgo antico, partecipare a convegni tematici e alla seconda edizione del concorso di pittura “Opere in fermento”. Nel programma figurano anche laboratori creativi per bambini e il concorso “Il dolce sapore d’autunno”, riservato alla tradizione dolciaria del territorio.

Ott 10

Cosenza: Comune, scuole e famiglie al teatro

“Scuole a Teatro” e “Famiglie a Teatro”: va in queste due direzioni il progetto di educazione teatrale “GenerAzioni Giovani”, promosso dal Centro Rat-Teatro dell’Acquario in collaborazione con il Comune di Cosenza. L’iniziativa, giunta alla 19ª edizione, prenderà il via il prossimo 22 ottobre e si concluderà ad aprile 2018. L’obiettivo è quello di avvicinare al teatro le giovani generazioni, attraverso la scuola e la famiglia.

Post precedenti «

» Post successivi