Cosenza: Comune, firmato protocollo con Unical

Il Comune di Cosenza e l’ Unical hanno siglato un importante protocollo di azione, come lo ha definito il vice sindaco Jole Santelli, che dovrà creare progetti utili a favorire la nascita e lo sviluppo di imprese innovative in settori strategici, come ad esempio la cultura. L’accordo siglato tra Unical e Comune di Cosenza dovrà contribuire anche, in modo determinante ad avvicinare, il territorio all’Università, due realtà che ancora oggi, nonostante numerosi tentativi, appaiono distanti.

Permanent link to this article: http://www.wdi.it/?p=34690

Cosenza: Comune, un fine settimana dedicato alla cultura

In tutta Italia, sarà un week-end intenso quello dal 18 al 20 maggio, tutto concentrato sui musei, grazie alle numerose iniziative messe in campo da ICOM Italia (International Council of Museum) e il MiBACT, il Ministero dei Beni Culturali e Turismo. Anche a Cosenza, le strutture museali, tutte riunite nel progetto Cosenza Cultura, avranno una serie di attività e un ricco programma che coinvolgerà il Museo dei Brettii e degli Enotri, il BoCS Museum, la Galleria Nazionale, il Museo del Fumetto, il Museo Diocesano, il Museo Consentia Itinera di Villa Rendano e il Museo Multimediale.

Permanent link to this article: http://www.wdi.it/?p=34688

Cosenza: Comune, la bellezza italo-albanese

Cosenza ospiterà, domenica 20 maggio, la terza edizione della sfilata d’onore “Bukurìa arbëreshe Kosenxë”, ovvero “La bellezza italo-albanese a Cosenza”, promossa dalla parrocchia bizantina italo-greco-albanese del Santissimo Salvatore dell’Eparchìa di Lungro. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Cosenza, sarà l’occasione per far conoscere ai tanti visitatori che ogni domenica affollano la città bruzia, la cultura dell’Arbëria e l’Arbëria come cultura.

Permanent link to this article: http://www.wdi.it/?p=34686

Zumpano: Regione Calabria, prende corpo il museo Mae

Una realtà concreta di arte contemporanea, ispirata al passato ma fortemente proiettata al futuro. Inaugurato il museo MAE, acronimo di Museo Arte ed Etnografia, nato nell’area industriale del Comune di Zumpano. La struttura ospita tre diverse aree, che attraversano secoli di storia della Calabria in un connubio di arte contemporanea, etnografia e una sezione didattico-multimediale dedicata ai ragazzi. Inoltre sarà un museo “attivo”: ogni anno e mezzo, infatti, cambierà soggetto ed esposizione. Il museo di Zumpano, frutto di un progetto finanziato dalla Regione, andrà ad arricchire la rete museale della Calabria, e oltre a diffondere la conoscenza del passato tra le giovani generazioni, contribuirà a rendere sempre più attrattiva la Calabria.

Permanent link to this article: http://www.wdi.it/?p=34684

Cosenza: Villa Rendano, alla scoperta di Consentia Itinera

Il prologo spettacolarizzato ha dato il via, per oltre 50 visitatori, al percorso di scoperta di Consentia Itinera, uno dei primi musei virtuali italiani, realizzato all’interno delle sale di Villa Rendano, la sontuosa dimora storica nel cuore del centro storico di Cosenza. Consentia Itinera è un percorso multimediale nella storia e nell’identità della città dei Bruzi, tra storytelling e tecnologia, che si snoda in 7 sale e proietta il visitatore in un viaggio innovativo ed emozionante tra storia, cultura, arte, tradizioni e racconti. Per salutare l’arrivo della bella stagione, la Fondazione Attilio ed Elena Giuliani ha arricchito la conclusione del percorso con la degustazione di prodotti tipici e i racconti del cantastorie sotto le stelle, sul terrazzo panoramico.

Permanent link to this article: http://www.wdi.it/?p=34681