«

»

Set 08

Cosenza: “Bruzio Partenopeo” a Villa Rendano

Cosenza e Napoli, due città del Sud, accomunate da similitudini linguistiche, filosofie di vita e ricette della cucina tradizionale. Un viaggio linguistico e umano è quello raccontato nello spettacolo “Bruzio Partenopeo”, interpretato e diretto da Mariano D’Ermoggine, allievo di Totonno Chiappetta, e presentato a Villa Rendano grazie al patrocinio della Fondazione Attilio e Elena Giuliani. L’incasso è stato devoluto all’associazione “La Terra di Piero Onlus”. Le due città meridionali vengono rappresentate sul palco da due maschere della commedia dell’arte: da una parte il calabrese Giangurgolo e dall’altra il napoletano Pulcinella. Un confronto tra culture in cui il dialetto è protagonista delle storie narrate.