Ott 07 2017

Cosenza: Premio per la Cultura Mediterranea Fondazione Carical 2017

Il teatro Rendano di Cosenza è stata la location prescelta per la cerimonia di premiazione dei vincitori dell’11ª edizione del Premio per la Cultura Mediterranea Fondazione Carical. Ai valori fondamentali di dialogo, accoglienza e pace, che hanno animato il premio fin dalla sua istituzione, è stato affiancato un altro tema: la parola, che sarà anche il fil rouge di altre importanti iniziative che la Fondazione Carical metterà in campo. Ad introdurre la serata è stato l’attore Ernesto Orrico con una provocazione sull’interpretazione, il sentimento e la suggestione delle parole. La conduzione della serata è passata poi a Lorena Bianchetti, per la cerimonia di premiazione dei vincitori delle sette sezioni del Premio per la Cultura Mediterranea Fondazione Carical. L’ambito riconoscimento è stato conferito: per la Sezione Società Civile a Andrea Riccardi; per la Sezione Scienze dell’Uomo a Luciano Canfora; per la Sezione Narrativa a Gianrico Carofiglio; per la Sezione Narrativa Giovani a Niccolò Agliardi; per la Sezione Cultura dell’Informazione a Francesco Sabatini; per la Sezione Premio speciale della Fondazione Cassa di Risparmio di Calabria e di Lucania ex aequo a Pietro Laureano e Annarosa Macrì; per la Sezione Traduzione a Carlo Saccone. Ospite d’onore della serata è stato Mussie Zerai, meglio conosciuto come Padre Mosè.

Permalink link a questo articolo: https://www.wdi.it/?p=34018