Cosenza: “Sono morto redattore”, il libro di Roberto Grandinetti

“Sono morto redattore”: perché non lo è più, adesso che si è dedicato all’insegnamento. Ma nel suo animo, Roberto Grandinetti, ne siamo certi, giornalista lo resterà per sempre. Intanto aggiunge un altro volume alla sua personale biblioteca. Un libro, edito da Pellegrini, ironico e fin troppo realistico. Nel libro ci sono anche i ricordi di colleghi che non ci sono più. E di tanti altri che, malvolentieri, hanno dovuto accettare di abbandonare la loro passione e fare un altro lavoro.

Permanent link to this article: https://www.wdi.it/?p=34772