Cosenza: Fondazione Carical, Premio Cultura Mediterranea 2018

Il Teatro Rendano di Cosenza è stata la location prescelta per la cerimonia di premiazione dei vincitori della 12ª edizione del Premio per la Cultura Mediterranea – Fondazione Carical. I valori fondamentali di dialogo, accoglienza e pace, che hanno animato il premio fin dalla sua istituzione, sono stati declinati attraverso il tema portante dell’edizione 2018, ovvero “identità mediterranee”. L’ambito riconoscimento è stato conferito: per la Sezione Traduzione a Mario Casari; per la Sezione Narrativa Giovani ad Enrico Galiano; per la Sezione Premio Speciale della Fondazione Carical all’astrofisico calabrese Salvatore Vitale; per la Sezione Cultura dell’Informazione a Paolo Rumiz; per la Sezione Scienze dell’Uomo a Sergio Luzzatto; per la Sezione Narrativa a Fernando Aramburu. Non è stato conferito il premio società civile, destinato alla sociologa turca Nilüfer Göle, assente per seri problemi di salute. Nel corso della serata, accoglienza, condivisione e dialogo sono stati i temi portanti, che inevitabilmente hanno stimolato una riflessione su quanto è accaduto a Riace. Al termine della serata, arriva anche l’annuncio a sorpresa, da parte del Presidente Mario Bozzo, della sua volontà di lasciare presto la presidenza della Fondazione.

Permanent link to this article: https://www.wdi.it/?p=35097