Lamezia Terme: la Confesercenti discute di turismo balneare

Sono oltre 2500 le imprese in Calabria nel settore del turismo balneare. Un dato significativo che, se adeguatamente sfruttato, potrebbe essere il principale motore dell’economia regionale. Eppure gli operatori turistici sono in affanno per colpa di un sistema che non consente procedure snelle e che impone troppi vincoli. Sono stati questi i temi su cui si sono confrontati esponenti della politica, della pubblica amministrazione, dell’università e delle imprese, nel corso di un incontro organizzato dalla Confesercenti regionale. Alla luce delle criticità evidenziate, quali potranno essere le prospettive future? I lavori sono stati conclusi dal Presidente nazionale della Federazione Italiana Imprese Balneari, che ha fornito, tra l’altro, preziosi suggerimenti.

Permanent link to this article: https://www.wdi.it/?p=35158