Catanzaro: ritrovato antico libretto postale, vale 300.000 euro

E’ stato trovato a Catanzaro un antico libretto postale del 1946 con 500 lire depositate. Oggi hanno un valore di circa 300.000 euro. La notizia e’ stata resa nota dall’avvocato Marco Angelozzi, legale degli eredi del titolare del libretto di risparmio, che nei giorni scorsi ha segnalato un caso analogo anche in Sicilia. Era il 1946 quando Francesco Canino, catanzarese di origine e militare in servizio a Trapani, decise di depositare su un libretto postale la somma di 500 lire. Passano gli anni e quel libretto viene smarrito. Solo qualche settimana fa in un cassetto della vecchia casa dei nonni a Catanzaro il nipote omonimo di Francesco Canino ritrova casualmente quel vecchio libretto. L’uomo si e’ quindi rivolto all’avvocato Angelozzi per il recupero della somma che, maggiorata degli interessi della rivalutazione monetaria e della capitalizzazione, ammonta a circa 300 mila euro.

Permalink link a questo articolo: https://www.wdi.it/catanzaro-ritrovato-antico-libretto-postale-vale-300-000-euro/