Crotone: “Mo’ Basta” con il commissariamento dei rifiuti

“Mo’ basta, delle nostre vite decidiamo noi”. Con questo slogan A Crotone si sono ritrovati in migliaia, tutti in piazza per chiedere la fine del commissariamento dell’emergenza rifiuti in Calabria. Insieme sindaci, associazioni, cittadini e studenti, per questa manifestazione organizzata dalla “Rete Difesa del Territorio Franco Nisticò”. Il corteo è partito dalla zona industriale, nei pressi della discarica dismessa ex Fosfotec, per raggiungere poi il centro della città. Numerosi i cartelli e gli striscioni di associazioni, partiti politici e movimenti. Una serie di interventi dal palco ha suggellato la grande manifestazione popolare di protesta e di sensibilizzazione. Si chiede a gran voce che il commissariamento, che dura ormai da quasi vent’anni, cessi immediatamente e non nel 2012, come invece annunciato dai vertici della Regione Calabria. Ma si è anche sottolineato come sia importante da subito cambiare registro nella gestione dei rifiuti: basta alle discariche e che si parta davvero con una raccolta differenziata efficiente e con il riutilizzo dei rifiuti, che altrove sono già diventati una risorsa.

Permalink link a questo articolo: https://www.wdi.it/crotone-mo-basta-con-il-commissariamento-dei-rifiuti/