Lamezia Terme: in fiamme capannone industriale

Ci sono volute diverse ore, ma poi è stato posto sotto controllo il grande incendio che ha interessato uno dei capannoni della Econet, azienda che si occupa del trattamento e la lavorazione dei rifiuti, nella zona industriale ex Sir di Lamezia Terme. Le fiamme si sono sviluppate dopo una serie di esplosioni, che sono state udite anche a grande distanza. La loro natura è ancora al vaglio degli investigatori. I danni provocati sono ingenti e al momento non quantificabili. L’incendio si è verificato mentre gli operai addetti al trattamento si trovavano all’interno dello stabilimento. Solo grazie all’allarme antincendio, che è scattato immediatamente, si sono potuti mettere in salvo. Anzi, all’inizio si temeva che qualcuno fosse rimasto intrappolato all’interno. Per alcune ore, a causa del fumo acre sprigionato dalla combustione dei materiali trattati all’interno della struttura, che si trova a poca distanza dalla strada statale 18 tirrenica, in tutta la zona è stato vietato il traffico. Colonne di fumo denso e acre continuano ancora a levarsi dall’edificio, che conteneva grandi quantitativi di rifiuti. Decine le squadre dei vigili del fuoco impegnate sul luogo.

Permalink link a questo articolo: https://www.wdi.it/lamezia-terme-in-fiamme-capannone-industriale/