Rende: un corso universitario per gestire i beni confiscati

Si chiama “A scuola di antimafia, il riutilizzo sociale dei beni confiscati”. E’ un corso di formazione che non ha un omologo in Italia. Un progetto culturale promosso dalla Scuola Superiore di Scienze delle Amministrazioni Pubbliche dell’Università della Calabria e dall’associazione antimafia “Libera”. Perchè ogni cittadino ha il diritto di riappropriarsi di quanto le mafie hanno illecitamente portato via alla società civile.

Permalink link a questo articolo: https://www.wdi.it/rende-un-corso-universitario-per-gestire-i-beni-confiscati/