Categoria: Cronaca

Cosenza: il ministro Boccia visita l’ospedale da campo

Il Ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia e il Capo della Protezione civile Angelo Borrelli hanno visitato, questa mattina, l’ospedale da campo di Cosenza. Un segno tangibile e concreto della vicinanza del Governo ai difficili problemi in cui versa la sanità calabrese. L’ospedale da campo dell’Esercito entrerà in funzione nei prossimi giorni e sarà …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.wdi.it/cosenza-il-ministro-boccia-visita-lospedale-da-campo/

Cosenza: vertice in Comune per l’ospedale da campo

A Cosenza è in fase di allestimento, nell’area di Vaglio Lise, l’ospedale da campo che il sindaco Mario Occhiuto ha richiesto alla Protezione civile nazionale. La struttura, arrivata direttamente dal Libano, dovrebbe essere pronta già da fine mese. Questa mattina in un vertice a Palazzo dei Bruzi, alla presenza del sindaco Mario Occhiuto e del …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.wdi.it/cosenza-vertice-in-comune-per-lospedale-da-campo/

Cosenza: Fase 2, l’analisi di Klaus Algieri (Confcommercio)

Da lunedì 4 maggio si parte con la Fase 2 dell’emergenza coronavirus. Abbiamo intervistato Klaus Algieri, Presidente di Confcommercio Calabria.

Permalink link a questo articolo: https://www.wdi.it/cosenza-fase-2-lanalisi-di-klaus-algieri-confcommercio/

Cosenza: Fase 2, l’analisi di Vincenzo Farina (Assoturismo Confesercenti)

Da lunedì 4 maggio si parte con la Fase 2 dell’emergenza coronavirus. Abbiamo intervistato Vincenzo Farina, presidente regionale di Assoturismo Confesercenti.

Permalink link a questo articolo: https://www.wdi.it/cosenza-fase-2-lanalisi-di-vincenzo-farina-assoturismo-confesercenti/

Cosenza: Fase 2, l’analisi di Fortunato Amarelli (Confindustria)

Da lunedì 4 maggio si parte con la Fase 2 dell’emergenza coronavirus. Abbiamo intervistato Fortunato Amarelli, presidente di Confindustria Cosenza.

Permalink link a questo articolo: https://www.wdi.it/cosenza-fase-2-lanalisi-di-fortunato-amarelli-confindustria/