Cosenza: Camera di Commercio, il Parlamento delle Imprese incontra Mammone

La seconda seduta online del Parlamento delle imprese della Camera di Commercio di Cosenza è stata presieduta da Giovanni Mammone, Primo Presidente della Corte Suprema di Cassazione, che ha tenuto anche un’importantissima Lectio Magistralis. Giovanni Mammone è autore di monografie ed opere, con particolare riguardo al diritto del lavoro, settore di riferimento per numerose relazioni da lui curate in convegni e seminari. La Lectio Magistralis di Giovanni Mammone è stata un confronto eccezionale e di prestigio, una grande opportunità di ascolto e interazione degli intervenuti con una delle più alte cariche istituzionali del nostro Paese. Le imprese, designate dalle rispettive associazioni di categoria, hanno avuto la possibilità di intervenire alla Lectio Magistralis, aperta anche alla partecipazione di tutto il mondo istituzionale ed economico del territorio. La partecipazione di Giovanni Mammone, Primo Presidente della Corte Suprema di Cassazione, è stata anche un segno di grande attenzione e stima per il lavoro che sta portando avanti la Camera di Commercio di Cosenza, guidata dal Presidente Klaus Algieri, che, solo pochi giorni fa, è stato, tra l’altro, riconfermato alla guida di “SI.CAMERA”, l’Agenzia nazionale delle Camere di Commercio.

Permanent link to this article: https://www.wdi.it/cosenza-camera-di-commercio-il-parlamento-delle-imprese-incontra-mammone/

Turismo, il mare calabrese è in perfetta salute

Il turismo calabrese riparte dal suo mare cristallino, insignito quest’anno di ben 14 Bandiere Blu, che rappresentano l’orgoglio di una Regione che ha particolarmente a cuore la gestione sostenibile del territorio e la tutela ambientale, a partire dalla grande risorsa marina.

Permanent link to this article: https://www.wdi.it/turismo-il-mare-calabrese-e-in-perfetta-salute/

Turismo, 4 Bandiere Blu all’Alto Jonio Cosentino

L’estate in Calabria sta entrando nel vivo: i turisti stanno arrivando, le prenotazioni sono soddisfacenti e le misure di sicurezza anti-covid sono state messe a punto. La Calabria ha tante suggestioni da offrire: dagli antichi borghi, custodi di una storia millenaria, ai parchi, dall’enogastronomia tipica ai tanti attrattori culturali. E poi c’è il mare: oltre 800 km di costa e 14 Comuni a cui è stato conferito il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu 2020. Tra questi spicca l’alto Jonio cosentino, dove, in circa 35 km di costa, ben quattro realtà, Rocca Imperiale, Roseto Capo Spulico, Trebisacce e Villapiana, sono state insignite della Bandiera Blu.

Permanent link to this article: https://www.wdi.it/turismo-4-bandiere-blu-allalto-jonio-cosentino/

Roseto Capo Spulico: RSA Villa Azzurra eccellenza del territorio

Il primo evento pubblico, dopo il lungo periodo di lockdown, Roseto Capo Spulico lo ha dedicato alla RSA Villa Azzurra, una vera e propria eccellenza per tutta la Calabria. E’ stata una serata all’insegna dell’emozione e della gratitudine per l’ottimo lavoro svolto da tutta la struttura di Villa Azzurra, che, in un periodo difficilissimo, ha saputo dispensare agli ospiti non solo le cure necessarie ma anche tanta amorevolezza. Le conclusioni dell’incontro sono state affidate a Mons. Francesco Savino, che ha sottolineato il valore e l’importanza dell’anziano nella società.

Permanent link to this article: https://www.wdi.it/roseto-capo-spulico-rsa-villa-azzurra-eccellenza-del-territorio/

Rocca Imperiale: la grande estate 2020 è iniziata

Rocca Imperiale, la naturale porta d’accesso in Calabria per quanti arrivano da nord, accoglie il visitatore con uno spettacolo magnifico: la cascata di case del centro storico sovrastato da un imponente Castello, luogo simbolo del dominio incontrastato di Federico II di Svevia. E poi il mare, spiagge assolate, un lungomare ritenuto tra i più belli della Calabria, acque limpide e cristalline premiate quest’anno con la Bandiera Blu. La Bandiera Blu è un valore aggiunto per le tante suggestioni che Rocca Imperiale offre ai suoi visitatori, ma è anche una grande responsabilità. In questo particolare momento, è importante più che mai offrire a turisti e visitatori garanzie di benessere, serenità e sicurezza. Quest’anno, grazie anche alla Bandiera Blu, ci si aspetta un aumento dei flussi turistici, già importanti negli anni precedenti. Rocca Imperiale, non è solo destinazione balneare: è inserita tra i “Borghi più belli d’Italia” ed è anche meta ambita per il turismo religioso ed enogastronomico.

Permanent link to this article: https://www.wdi.it/rocca-imperiale-la-grande-estate-2020-e-iniziata/