Apr 18 2018

Catanzaro: Regione Calabria, inaugurata la Piazza etica Calabria contadina

Il presidente della Regione, Mario Oliverio, ha inaugurato il servizio bar-ristorazione veloce e ristorante “Pecco”, che sta per Piazza etica Calabria contadina, all’interno della Cittadella regionale. Pecco Calabria è la proposta ideata dal Gruppo Ristorart, vincitore di una procedura di gara pubblica, che gestirà il servizio bar-ristorazione. Ma si tratta principalmente di un punto di valorizzazione del settore agroalimentare ed enogastronomico della Calabria, attraverso la proposta di menu con prodotti stagionali, in collaborazione con Coldiretti. Pecco è, tra l’altro, una vetrina per le altre eccellenze calabresi: tutto, anche gli arredi, sono opera di artigiani locali. Il punto bar-ristorazione si sviluppa su circa 1600 metri quadrati, divisi in diverse aree. Il presidente Oliverio lo ha ufficialmente inaugurato facendosi affiancare da due dipendenti regionali: la più giovane e la più anziana.

Permalink link a questo articolo: https://www.wdi.it/?p=34623

Apr 18 2018

Verona: Regione Calabria, la terza giornata del Vinitaly

L’ultima giornata di Vinitaly 2018 per la Calabria si è aperta con un appuntamento singolare e affascinante dedicato al vino e alla narrativa. “Tra due lingue” questo il titolo dell’evento, curato dal giornalista Giampaolo Gravina, è stato un originale esperimento di “ascolto” che ha combinato la degustazione di 8 vini con narrazioni, sapori e storie. Il secondo appuntamento dell’ultima giornata è stato condotto da Luciano Pignataro, giornalista de “Il Mattino”, che ha animato la degustazione di “Non di solo pane (e ‘nduja), vive l’uomo”. Un titolo volutamente dissacratore, che ha messo al centro della degustazione i vini del territorio affiancati ai grandi salumi calabresi. Al Vinitaly 2018 la Calabria si è presentata come un unicum di bellezze e suggestioni. Una terra dai mille contrasti, forte ma anche fragile, e soprattutto generosa, dove accoglienza e tradizione fanno parte del DNA del suo popolo e in cui anche i vini raccontano delle storie. Le storie delle terre da cui provengono. Il racconto di un territorio, attraverso l’eccellenza dei suoi vini, è quello che stanno facendo 10 produttori del “Greco Bianco”. Il ricco palinsesto di eventi della Regione Calabria si è concluso con l’appuntamento “Cirò e il gaglioppo”, una degustazione guidata di vini Cirò per approfondire il grande vitigno calabrese, protagonista della denominazione più rappresentativa della Calabria. Un successo senza precedenti, quello registrato dalla Calabria a Vinitaly 2018. Frutto anche di un’efficace ed importante sinergia tra la Regione e l’ARSAC. Il Vinitaly 2018 per la Calabria si conclude con un bilancio molto positivo e l’immagine di una grande regione pronta ad offrirsi con le sue tante eccellenze: dalle opere di Mattia Preti ai racconti di Mario Soldati, dalle declinazioni di degustazioni pensate da eccellenti sommelier a esperimenti di assaggio e ascolto enoletterari, alle espressioni contemporanee dei terroir più antichi, alla storia e alle antiche tecniche di coltura candidate a Patrimonio Unesco. E poi il dato più importante: la soddisfazione di tutte le aziende, per la prima volta unite e volte verso un unico obiettivo.

Permalink link a questo articolo: https://www.wdi.it/?p=34621

Apr 18 2018

Cosenza: Comune, un protocollo per l’inclusione dei bimbi autistici

Un percorso educativo, motorio e relazionale per educare collettivamente, attraverso il gioco del calcio, i ragazzi affetti da problematiche intellettive, come l’autismo e la sindrome di down. Su questo si basa il protocollo d’intesa firmato a Palazzo dei Bruzi dall’Amministrazione comunale, dal Cosenza Calcio e dall’associazione “Calcia l’Autismo”. Il Comune di Cosenza provvederà a pubblicare una manifestazione d’interesse rivolta alle associazioni di genitori di ragazzi con disabilità intellettiva, coinvolgendo i ragazzi idonei a poter svolgere un percorso condiviso presso le strutture in cui il Cosenza Calcio svolge le proprie attività. Il progetto è stato inserito anche tra le azioni che l’Amministrazione comunale ha presentato nella scheda per la candidatura di Cosenza quale Città Europea dello Sport 2020.

Permalink link a questo articolo: https://www.wdi.it/?p=34619

Apr 17 2018

Catanzaro: Regione Calabria, presentata la nuova Giunta

“La nuova giunta che presentiamo oggi rappresenta solo il primo tassello di un “tagliando” alla nostra macchina amministrativa”. Lo ha detto il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio. I tre nuovi assessori sono tutte donne. L’assessore Russo ricoprirà adesso anche la carica di Vicepresidente della Giunta regionale. A Maria Francesca Corigliano va la delega alla Cultura, Beni culturali e Istruzione. Maria Teresa Fragomeni ha la delega al Bilancio e programmazione economica e finanziaria e alle politiche del personale. Angela Robbe ha invece la delega al Lavoro, formazione e Politiche Sociali.

Permalink link a questo articolo: https://www.wdi.it/?p=34615

Apr 16 2018

Verona: Regione Calabria, al Vinitaly anche Bastianich

Si è conclusa così la prima giornata del Vinitaly 2018. Il presidente della Regione, Mario Oliverio, ha ricordato a Joe Bastianich l’amicizia che da anni lo lega alla madre Lidia, venuta spesso in Calabria e che ha sempre apprezzato gusti e sapori, tanto da promuoverli negli Stati Uniti. Vinitaly 2018 per la Calabria si sta rivelando un vero e proprio viaggio d’autore a tappe. I tanti appuntamenti stanno evidenziando le diverse sfaccettature produttive, culturali e storiche che caratterizzano la regione. Luoghi, vini suggestivi, dimenticati e recuperati, sono stati al centro dell’appuntamento della seconda giornata dal titolo “La Calabria attraverso Mario Soldati”. I racconti sulla Calabria di Soldati, narrati da Matteo Gallello, redattore di Porthos, hanno trasportato il pubblico in un viaggio romantico alla scoperta di quei saperi enologici e di quella Calabria descritta nella celebre pubblicazione “Vino al Vino”. Il secondo appuntamento è stato dedicato alla presentazione del progetto ideato da Magna Grecia LifeStyle sulla candidatura a Patrimonio dell’Umanità Unesco dell’”Alberello con palo secco”, che ha rappresentato una rivoluzione epocale, introdotta dagli Enotri ancora prima della nascita della Magna Grecia. L’ultimo appuntamento della giornata è stato il seminario “Luce, ombre, verità e pathos nella pittura di Mattia Preti e nell’espressione dei rossi calabresi”, tenuto dal critico enoico e storico dell’arte Armando Castagno. L’incontro si è articolato in due indagini parallele: una sul percorso artistico e umano del “cavaliere calabrese” Mattia Preti, vissuto tra il 1613 e il 1699, uno tra i più originali interpreti del linguaggio caravaggesco, e l’altra sulla degustazione di sette grandi vini rossi di Calabria che con i loro contrasti evocano le opere del grande autore calabrese. Un altro importante aspetto da sottolineare nell’edizione 2018 del Vinitaly è stato il coinvolgimento delle scuole.

Permalink link a questo articolo: https://www.wdi.it/?p=34613