Roseto Capo Spulico: 19ª edizione Premio Capo Spulico

Il centro storico di Roseto Capo Spulico, borgo autentico d’Italia, ha ospitato una tra le manifestazioni più longeve della Calabria: il “Premio Capo Spulico”. L’evento nelle due giornate si propone di svelare ai numerosi turisti e visitatori la sua anima più intima, fatta non solo della bellezza del mare, delle suggestioni paesaggistiche, dell’enogastronomia d’eccellenza, ma anche di uomini che, con il loro lavoro ed il loro impegno, hanno contribuito a fare grande il territorio. Nel corso degli anni il premio concludeva gli eventi estivi. L’edizione 2018 è stata anticipata ad agosto con una finalità precisa. Novità assoluta di quest’anno l’istituzione di un particolarissimo premio dedicato ai cittadini temporanei che da tanti anni scelgono Roseto per le loro vacanze e che si sono particolarmente distinti nella vita e nella professione. Nel corso della serata sono stati attribuiti il premio speciale “Roseto… per amore” a Leonardo Salamone, il premio nuova sezione “Cittadini temporanei” ad Antonio Pacella, il premio sezione “Carriera e impresa” a Carmelo Salerno e il premio “Roseto…per amore” alle associazioni operanti sul territorio. Il Premio Capo Spulico si concluderà il prossimo 26 agosto con un’altra importante serata.

Permanent link to this article: http://www.wdi.it/?p=34955

Altomonte: Festival Euromediterraneo, il recital di Mogol

Il Festival Euromediterraneo di Altomonte continua, declinando a 360 gradi il tema scelto per l’edizione 2018: “Paesaggi Culturali”. Ad esplorare uno degli aspetti più significativi della cultura musicale è stato il protagonista per eccellenza della storia della musica italiana: Giulio Rapetti, ovvero Mogol, in uno spettacolo teatrale-musicale dal titolo “Mogol racconta Mogol – Da Lucio Battisti ad oggi”. Per quasi due ore, la narrazione appassionata di Mogol è stata accompagnata da Monia Angeli alla voce e Stefano Nanni al pianoforte, che hanno eseguito i più grandi successi dello storico sodalizio musicale con Lucio Battisti e non solo. “Mogol racconta Mogol”, con canzoni, racconti ed emozioni, ha ripercorso la grande carriera del paroliere e ha ammaliato tutti gli appassionati della buona musica. Il Festival Euromediterraneo di Altomonte continua: il prossimo appuntamento è fissato per mercoledì 22 agosto con Gene Gnocchi in “Sconcerto Rock”.

Permanent link to this article: http://www.wdi.it/?p=34953

Rocca Imperiale: “Lemon Fest 2018”, il concerto di Fiorella Mannoia

All’arena del mare di Rocca Imperiale, sono state oltre 40000 le presenze per l’unica tappa in Calabria del Tour Live Estate 2018 di Fiorella Mannoia. La “Città del limone, del cinema e della poesia” ha salutato cosi la conclusione delle tre giornate di Lemon Fest, l’evento che ogni anno, nel cuore dell’estate, celebra il prodotto principe di questa terra: il limone. Dopo il doveroso minuto di silenzio per le vittime di Genova, Fiorella Mannoia, per quasi due ore, ha ammaliato una folla oceanica con il concerto più imponente della storia dell’alto jonio. L’artista non ha tradito le aspettative della vigilia, superando anche le più rosee previsioni e regalando, oltre a momenti di intense emozioni, i suoi più grandi successi accompagnati da momenti di racconto e intima suggestione. Un evento straordinario, che Rocca Imperiale ha voluto dedicare a tutta la Calabria poiché, oltre ai contenuti musicali espressi da una delle più grandi artiste dei nostri tempi, il concerto ha voluto celebrare il limone, eccellenza di questa terra, ed ha dunque portato con sé importanti messaggi identitari di valori, idee, cultura. C’è da sottolineare, inoltre, la perfetta efficienza della straordinaria macchina organizzativa messa in piedi dall’amministrazione comunale, che non ha lasciato nulla al caso ed ha gestito in maniera eccellente un vero e proprio fiume umano, che ha potuto vivere con gioia e tranquillità un’indimenticabile notte d’estate. La lunga estate di Rocca Imperiale continuerà con il festival internazionale di poesia “Il federiciano”, che fino al 26 agosto avrà come location privilegiata il castello, offrendo spettacoli di altissimo livello ed artisti di caratura internazionale.

Permanent link to this article: http://www.wdi.it/?p=34951

Montalto Uffugo: Festival Leoncavallo, grande apprezzamento per Sciarpelletti

La voce di Gianluca Sciarpelletti ha conquistato il pubblico del Festival Internazionale Ruggiero Leoncavallo, a Montalto Uffugo, in una bella serata che ha anche riservato una sorpresa. Ecco la splendida “Aprile” di Ruggiero Leoncavallo. La serata si è aperta con un pensiero alle vittime di Genova. Poi tante emozioni in musica. Il Festival Leoncavallo sta ricevendo grandi apprezzamenti, coinvolgendo appassionati e neofiti. Il programma della manifestazione è davvero vasto e pensato per ogni tipo di pubblico.

Permanent link to this article: http://www.wdi.it/?p=34949

Roseto Capo Spulico: “Suoni e suggestioni di una notte di mezza estate”

Lo spettacolare lungomare di Roseto Capo Spulico è stata la location incantata di “Suoni e suggestioni di una notte di mezza estate”, un evento, giunto alla quinta edizione, che celebra ed esalta la bellezza ed il fascino della perla dello Jonio. Fino alle prime luci dell’alba, migliaia di cittadini, ospiti e visitatori hanno potuto godere delle numerose attrazioni offerte da tanti artisti, che si sono esibiti in accattivanti spettacoli su tutto il lungomare, coinvolgendo grandi e piccini. Lo spettacolo dei fuochi pirotecnici, poi, ha creato momenti di pura magia ed un suggestivo gioco di riflessi sulle limpide acque del mare. Per una notte, cielo, mare, terra e fuoco si sono uniti ed hanno stretto in un singolare abbraccio migliaia di spettatori, ammaliati da tanta bellezza. La quinta edizione di “Suoni e suggestioni di una notte di mezza estate” ha creato la giusta atmosfera per il prossimo importante appuntamento del 20 agosto, quando si ritornerà nel centro storico con la prima serata del “Premio Capo Spulico”, sezione carriera ed impresa.

Permanent link to this article: http://www.wdi.it/?p=34947