Mag 27

Cosenza: amministrative, il bagno di folla di Mario Occhiuto

La campagna elettorale di Mario Occhiuto, candidato a sindaco di Cosenza, si è spostata dai quartieri alla centralissima piazza Kennedy per una manifestazione all’aperto con i cittadini. Sul palco, a sostegno di Mario Occhiuto, ci sono Fausto Orsomarso, il fratello Roberto e Iole Santelli. Ma c’è soprattutto la piazza. Lo slogan dell’incontro, “Il bello è buono – una città che ha ancora voglia di sorridere, crescere e stupire”, non ha tradito le aspettative. Mario Occhiuto, infatti, anche se a grandi linee, ha illustrato i progetti futuri e solo per qualche minuto ha spostato l’attenzione sullo scenario particolarmente acceso di questa campagna elettorale.

Mag 27

Lamezia Terme: Regione Calabria, le ragioni del SI al referendum

Il presidente della Regione, Mario Oliverio, da Lamezia Terme, lancia una campagna partecipata e inclusiva a favore della riforma costituzionale. Sostenendo il SI al prossimo referendum di ottobre. Superare il sistema bicamerale, semplificando l’iter legislativo, allineerebbe l’Italia alle altre democrazie europee. La riforma della costituzione italiana definirebbe anche il ruolo delle regioni. Per questo il governatore Oliverio propone una raccolta di firme che coinvolga il mondo dell’impresa, della cultura, del volontariato e degli amministratori dei 409 comuni calabresi.

Mag 27

Cosenza: amministrative, SOS Equitalia del M5S

Anche a Cosenza arriva “SOS Equitalia”, l’iniziativa voluta dal Movimento 5 Stelle che da tempo aiuta i cittadini ad affrontare i problemi legati alle temute cartelle esattoriali emesse dalla società di riscossione crediti. Il Movimento 5 Stelle da tempo si batte sostenendo che Equitalia debba essere abolita. L’idea è quella di far migrare le sue funzioni e le sue risorse ad altri enti. All’incontro promosso in vista delle elezioni amministrative hanno partecipato i parlamentari Carlo Sibilia e Davide Crippa, l’avvocato Giuseppe D’Ippolito, già candidato a sindaco di Lamezia Terme, oggi referente regionale di “SOS Equitalia”, Virginia Paone e il candidato a sindaco Gustavo Coscarelli.

Mag 26

Cosenza: la festa della polizia 2016

“Esserci sempre” è il motto scelto per celebrare i 164 anni della fondazione della polizia. In piazza XV Marzo, autorità e cittadini si sono dati appuntamento per quella che è stata una vera festa, allietata anche dalla partecipazione delle scuole e della Fanfara a Cavallo. Come di consueto, consegnati i riconoscimenti agli agenti che si sono distinti per meriti di servizio. Il bilancio di quest’anno è più che positivo, sottolinea il Questore. Nel corso della cerimonia, per la prima volta, sono stati consegnati anche degli attestati di riconoscimento denominati “Cittadino più Virtuoso” a chi ha segnalato fatti importanti alla polizia. Tra questi, anche un giovane che ha ritrovato ed individuato, grazie ad una “app”, un’auto rubata.

Mag 25

Cosenza: Ordine Equestre del Santo Sepolcro, “La cooperazione nel credito”

L’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme ha promosso un convegno su “La cooperazione nel credito”, che si è tenuto nel salone degli stemmi del palazzo Arcivescovile di Cosenza. A relazionare sui temi legati ad una economia etica è stato chiamato il presidente della Banca di Credito Cooperativo Mediocrati, Nicola Paldino. La cooperazione è particolarmente importante in una regione come la Calabria.

Post precedenti «