Mag 18 2018

Rocca Imperiale: “I Borghi più belli d’Italia”, prestigioso riconoscimento

Rocca Imperiale entra nella rete de “I Borghi più belli d’Italia”, un circuito d’eccellenza che premia non solo il lavoro svolto dall’Amministrazione comunale, ma anche l’impegno dell’intera comunità, che ha saputo salvaguardare il patrimonio materiale ed immateriale del suo territorio. In Calabria solo 18 comuni vantano il prestigioso riconoscimento ed è emblematico che tra questi ci sia proprio Rocca Imperiale, un comune conosciuto fino ad alcuni anni fa solo per il suo comparto agricolo e che oggi si sta imponendo sempre con più forza nei mercati turistici internazionali. Il risultato di Rocca Imperiale, porta d’ingresso privilegiata della Calabria, è un riconoscimento ed un orgoglio per tutta la regione.

Permalink link a questo articolo: http://www.wdi.it/?p=34698

Mag 18 2018

Rende: Unical, concerto finale della masterclass di canto lirico

Al Piccolo Teatro dell’Unical, l’associazione culturale Polimnia, in collaborazione con il Comune di Rende, ha organizzato il concerto finale degli allievi che hanno partecipato alla masterclass di canto lirico. I giovani talenti, provenienti da tutto il Sud Italia, hanno avuto modo di studiare con un docente d’eccezione, il soprano Fiorenza Cedolins. L’artista di fama internazionale, durante il percorso di formazione ha potuto constatare la passione e l’impegno degli allievi per la musica lirica. Al termine del concerto, l’Amministrazione comunale di Rende ha conferito a Fiorenza Cedolins il premio Arintha 2018.

Permalink link a questo articolo: http://www.wdi.it/?p=34696

Mag 16 2018

Taranto: prodotti tipici, firmato protocollo con Rocca Imperiale

“Sulle Orme di Ulisse”: questo è il titolo del protocollo d’intesa firmato tra Rocca Imperiale e Taranto. Un progetto ambizioso che culminerà con un viaggio in barca a vela che partirà da Rocca Imperiale per poi raggiungere Itaca, in Grecia. Lo spirito è quello di promuovere e valorizzare il limone IGP di Rocca Imperiale, le cozze di Taranto e la gloriosa storia della Magna Graecia. A sostenere il progetto c’è anche l’Accademia Internazionale dei Dioscuri. A Taranto, città culla della Magna Grecia, non solo è stato sottoscritto un importante protocollo, ma è stato riconfermato un patto di amicizia che dura almeno da 50 anni e che unisce storia, cultura e soprattutto i prodotti tipici, veri e propri tesori da promuovere e difendere. Oggi l’ambizione è valorizzare il percorso della Magna Grecia da Taranto a Sibari. Ed è questo il messaggio che parte da Taranto, dov’è già pronta la barca che salperà da Rocca Imperiale verso Itaca.

Permalink link a questo articolo: http://www.wdi.it/?p=34694

Mag 15 2018

Cosenza: Comune, mostra di Van Gogh al museo multimediale

La mostra internazionale “Van Gogh Alive – The experience” approda al museo multimediale di piazza Bilotti, a Cosenza. Sono oltre 3000 le immagini raffiguranti i quadri di Van Gogh che vengono proiettate a pieno schermo, grazie ad innovative tecnologie ad alta definizione. La grafica multi canale e il suono surround contribuiscono a creare coinvolgimento ed emozione. Il percorso espositivo segue quello creativo del pittore, con riferimento, in particolare, al periodo compreso tra il 1880 e il 1890, decennio durante il quale Van Gogh viaggiò da Parigi a Saint-Rémy fino ad Auvers-sur-Oise, luoghi diventati fonti di ispirazione per le sue opere più celebri. La mostra, che resterà al museo multimediale fino al 15 settembre, consente un singolare effetto immersivo, calando il visitatore in un ambiente illuminato esclusivamente dalle immagini delle opere del grande maestro, così nitide e reali da coinvolgerlo emotivamente e farlo sentire totalmente inserito nel contesto delle opere stesse.

Permalink link a questo articolo: http://www.wdi.it/?p=34692

Mag 15 2018

Cosenza: Comune, firmato protocollo con Unical

Il Comune di Cosenza e l’ Unical hanno siglato un importante protocollo di azione, come lo ha definito il vice sindaco Jole Santelli, che dovrà creare progetti utili a favorire la nascita e lo sviluppo di imprese innovative in settori strategici, come ad esempio la cultura. L’accordo siglato tra Unical e Comune di Cosenza dovrà contribuire anche, in modo determinante ad avvicinare, il territorio all’Università, due realtà che ancora oggi, nonostante numerosi tentativi, appaiono distanti.

Permalink link a questo articolo: http://www.wdi.it/?p=34690